Un grave colpo per il noto netowrk LinkedIn, circa 6,5 milini di password (tra cui la nostra) sono state trafugate e messe on line da un gruppo di hacker, LinkedIn ha provveduto a bloccare gli account e a inviare una mail per sollecitare il cambio della password.

Ecco il contenuto della mail inviata:

Gentile XXX,

Tag di Technorati:

 

recentemente siamo venuti a conoscenza che alcune password di LinkedIn sono state violate e pubblicate su un sito hacker. Abbiamo avviato immediatamente un’indagine e crediamo che la tua password sia stata inclusa in questa pubblicazione.

 

Per quanto ci risulta, non sono state pubblicate email di login associate a password, né abbiamo ricevuto rapporti verificati di accessi non autorizzati ad account di utenti come conseguenza di questo evento. Anche se è stato decodificato e pubblicato un esiguo sottoinsieme di password, non crediamo che la tua password sia inclusa in questo gruppo.

 

La sicurezza del tuo account è estremamente importante per LinkedIn. Come precauzione, abbiamo disabilitato la tua password e ti consigliamo di seguire la procedura di seguito per la reimpostazione. Se hai reimpostato la tua password negli ultimi due giorni, non è richiesta nessuna ulteriore azione.

 

1. Digita www.linkedin.com/settings direttamente nel tuo browser

2. Digita il tuo indirizzo email e clicca su Accedi. Non è necessaria la password

3. Segui le istruzioni indicate per reimpostare la tua password

 

Nota: non riutilizzare la tua vecchia password.

Se stai utilizzando la vecchia password di LinkedIn su altri siti, ti consigliamo di cambiare anche queste password. Ci scusiamo per l’inconveniente e ti ringraziamo di aver reimpostato la tua password.

 

Grazie

Il team di LinkedIn